Materiali di supporto alla DAD e Didattica Mista

Materiali di supporto alla DAD e Didattica Mista

Info Materiale

Descrizione

Questa raccolta di presentazioni è stata messa a punto dai formatori esperti di Associazione AIM che negli scorsi mesi hanno realizzato corsi dedicati a docenti di scuola primaria e scuola superiore di primo e secondo grado, volti a dare supporto a centinaia di insegnanti di diverse scuole di Roma che stavano affrontando la sfida della Didattica a Distanza nel pieno del lockdown.
Il percorso formativo qui presentato è orientato alla pratica, ma lascia spazio anche ad argomentazioni teoriche e metodologiche che servono a inquadrare gli argomenti e a fornire spunti di riflessione.
La maggior parte dei contenuti è dedicata a indicazioni di utilizzo di numerosi
strumenti digitali per l’educazione. Il percorso è strutturato secondo una sequenzialità delle tematiche, ma è possibile fruire delle presentazioni anche singolarmente, slegandole dalle altre.
Per approfondire e realizzare un
percorso insieme ad AIM, in grado di fornire spiegazioni passo a passo sul funzionamento degli strumenti digitali, potete contattarci all’indirizzo comunicazioneaim@gmail.com

Gli ambienti digitali come risorsa educativa
Linee guida per approcciare alla Didattica a Distanza: caratteristiche, metodo, suggerimenti pratici.

Gli ambienti digitali come risorsa educativa – Speciale scuola primaria
Linee guida per approcciare alla Didattica a Distanza: caratteristiche, metodo, suggerimenti pratici con un occhio di riguardo verso i docenti e i bambini della scuola primaria.

Approfondiamo la teoria di Albert Bandura, che introduce il concetto di “apprendimento osservativo”. Capiamo l’importanza della componente visiva nella DAD (registrare video e realizzare prodotti visivamente attraenti).

Uno strumento online che permette di registrare video di massimo 15 minuti (nella versione free), da inviare ai propri studenti per lezioni in asincrono. Consente di registrare lezioni mostrando slides, contenuti digitali oppure integrando la webcam e inquadrando anche il volto del docente, per una maggiore personalizzazione della spiegazione.

Un sistema di applicazioni integrate molto facili da usare, che consigliamo per creare contenuti digitali da inviare agli studenti e da utilizzare in asincrono

Strumento online utile a costruire “cartoline interattive”, animate da contenuti didattici e da stimoli visivi, da utilizzare come supporto per lezioni in asincrono.

Piattaforma ricca di attività gratuite basate sulla “gamification”. E’ possibile costruire cruciverba, memory games, indovinelli e tanti altri giochi in stile enigmistico, assegnando queste attività alle proprie classi online.

Una guida agile su come impostare l’estensione che blocca le pubblicità ed evita che compaiano elementi di disturbo sullo schermo del docente, per tenere viva la concentrazione durante le lezioni in sincrono e le registrazioni in asincrono.

Linee guida per ripensare in maniera creativa il processo di valutazione quale monitoraggio degli apprendimenti, sia durante la fase sincrona che asincrona.

Un excursus che illustra numerosi strumenti di verifica da utilizzare sia in sincrono che in asincrono, portando gli studenti a realizzare diversi tipi di compiti e mettendo in campo le differenti competenze acquisite.

Introduzione all’uso di Kahoot, sito web e applicazione per smartphone che offre l’opportunità di costruire quiz, questionari, test e brevi verifiche in itinere, in modo interattivo e divertente.

Consigli su come rendere efficace la didattica in sincrono attraverso qualsiasi piattaforma di videoconferenza (nelle virtual classrooms).

Esploriamo le basi di utilizzo della piattaforma Zoom, utilissima per videoconferenze tra docenti e studenti. Registrazione, impostazioni di base per il docente, condivisione dello schermo e lavagna interattiva.

Un approfondimento su: come programmare un meeting ricorrente, come proteggere i meetings e come registrarli.

Una presentazione dedicata alla versione di Zoom 5.0 e alle nuove funzionalità, disegnate al fine di tutelare al meglio la privacy degli utenti.

Breve guida che introduce gli utenti all’utilizzo di questa piattaforma nata per il business, ma adattata da Microsoft al mondo-scuola e alla Didattica a Distanza. Vediamo come creare una classe e invitare gli studenti ad entrare nel team – classe.